• +39 06 5733 9632
  • info@standardsformuseumeducation.it

Obiettivi

Obiettivi formativi e sbocchi professionali

Lo svolgimento delle attività previste dal Corso consentiranno di formare una figura professionale in grado di

  • definire, in chiave internazionale, il concetto di standard nei suoi vari contesti;
  • applicare il concetto di standard al settore della mediazione culturale nei musei;
  • padroneggiare i contenuti del documento di ricerca internazionale Best Practice, messo a punto dal Committee for Education and Cultural Action dell’International Council of Museums – Unesco;
  • confrontare esperienze internazionali diverse interpretandole dal punto di vista degli standard di riferimento;
  • organizzare indagini empiriche a livello internazionale, confrontando strumenti di rilevazione prodotti in contesti diversi e adeguandoli dal punto di vista culturale;
  • progettare attività di mediazione culturale che possano riferirsi ad un pubblico internazionale;
  • produrre materiali adeguati alle varie categorie di pubblico, con particolare riferimento alle innovazioni prodotte in campo nazionale ed internazionale;
  • rilevare correttamente i dati necessari allo svolgimento di un’attività sul campo;
  • disporre di nozioni statistiche che consentano le principali analisi sui dati;
  • valutare la ricaduta degli interventi di mediazione culturale e saperne interpretare i risultati;
  • predisporre le azioni di miglioramento messe in luce da un’attività sul campo;
  • scrivere rapporti che prendano chiaramente in considerazione tutti gli aspetti di un’attività di mediazione culturale nei musei.

Gli sbocchi occupazionali per gli studenti che decideranno di iscriversi e frequentare il master sono riferibili all’ambito museale, in particolar modo nella figura dell’operatore museale che, grazie al suo bagaglio di competenze scientifico-culturali, sa progettare esposizioni e percorsi museali, prestando particolare attenzione ai diversi target di visitatori, oltre che occuparsi di ricerca e innovazione nell’ambito della tutela e della valorizzazione dei beni culturali. Il personale già attivo nell’ambito museale può, attraverso il master, incrementare le proprie conoscenze e abilità circa la progettazione didattica museale e la divulgazione scientifica, nonché la valorizzazione e la promozione del patrimonio museale in un ottica internazionale e innovativa.